Booking.com e le recensioni della destinazione

Booking.com permette da qualche giorno di recensire non solo l’hotel ma anche la destinazione e le varie attrazioni.

La novità potrebbe essere irrilevante se non fosse che quando Booking.com si muove in sordina in questo modo, significa che sta pianificando l’ennesima rivoluzione.

Negli ultimi giorni si assiste ad un bombardamento pubblicitario per quanto riguarda la campagna Booking.yeah:

La novità di Booking Passion pare che stia cominciando ad “appassionare” veramente l’utente che dirotta l’attenzione su ricerche differenti dallo standard.

Booking Passion

La parola “destinazioni” si ripete in continuazione sostituendo la parola Hotel ( che oggi è comunque limitante su Booking.com ).

Qualcosa sta cambiando nuovamente all’interno del portale di viaggi e lo capiamo da un altro motivo: La richiesta di feedback.

Booking.com non richiede più solamente una valutazione sul pernottamento nella struttura ricettiva ma va oltre stimolando delle vere e proprie recensioni della destinazione e delle attrazioni:

Booking.com e la recensione della destinazione

Booking.com e le recensioni della destinazione

Questo ricorda molto la classifica delle attrazioni e delle destinazioni di TripAdvisor .

Nel mese in cui TripAdvisor consolida l’intenzione di buttarsi sulle prenotazioni con TripConnect, ecco che Booking.com estende il suo programma di recensioni alle destinazioni.

Sono partner e competitor a tutti gli effetti

Imprenditrice nel settore ricettivo e appassionata di Booking.com e prenotazioni alberghiere.

Lascia un commento

 
booking engine hotel

channel-manager

Altri post del nostro blog

vedi tutti