TripAdvisor solo per te

TripAdvisor da poco più di un mese ha aggiunto alla funzionalità di Facebook Connect (Friend of a friend) anche la funzione “Solo per te” in versione beta che dovrebbe fornire agli utenti suggerimenti personalizzati per gli hotel su TripAdvisor sulla base delle preferenze individuali e delle ricerche di viaggio effettuate sul sito.

Come dovrebbe funzionare:
Quando i viaggiatori effettueranno una ricerca sugli hotel per una destinazione specifica visualizzeranno una serie di tag che permetteranno loro di selezionare le proprie preferenze di viaggio come lo stile, la location, la fascia di prezzo, la tipologia di albergo, i servizi e il brand dell’hotel. Attraverso la nuova funzionalità “Solo per te“, TripAdvisor prenderà in considerazione questi dati e quelli delle precedenti ricerche effettuate dal viaggiatore e ai contributi postati sul sito per fornire risultati migliori e maggiormente personalizzati che aiutino i viaggiatori a trovare il miglior hotel a seconda delle loro esigenze e dei loro interessi.

 

Perché dovrebbe essere utile:

“Solo per te” sarà una funzionalità con raccomandazioni continuamente aggiornate e migliorate per i viaggiatori che:

  • cliccano sui pulsanti relativi alle loro preferenze di viaggio nella nuova pagina dell’hotel “Solo per te
  • cercano hotel e destinazioni su TripAdvisor
  • scrivono una recensione su un hotel per condividere le loro esperienze di viaggio

Se prima la classifica veniva alterata dal grafo sociale di Facebook (per chi si loggava), adesso c’è un ulteriore fattore distorsivo della classifica di TripAdvisor che crea ancora più rumours attorno al già poco chiaro algoritmo.

Facciamo alcuni esempi. Sto cercando un hotel a Bellaria-Igea Marina:

ricerca hotel bellaria-igea marina

 

 

Sono curioso di osservare i suggerimenti di TripAdvisor:

suggerimenti di TripAdvisor

Accidenti!!! TripAdvisor mi da un pò del pezzente. Forse lo sono. Comunque mi suggerisce un hotel che nella classifica tradizionale è al numero 102. Oltretutto mi spiega che è perfetto perché a basso costo. Non c’è influenza del grafo sociale di Facebook.

 

ricerca su tripadvisor e grafico social facebook

Un amicizia di secondo grado condiziona la classifica e poi TripAdvisor ricorda che ho visitato l’hotel Bertelli a Madonna di Campiglio e trova affinità con altri utenti che hanno fatto la stessa ricerca. La posizione nella classifica tradizionale è al numero 5.

 

 

TripAdvisor solo per te

 

Ancora influenza di un secondo grado di amicizia su Facebook tra i recensori e affinità con altri hotel recensiti da me. Classifica tradizionale nuovamente sfalsata.

affinità tra i siti hotel recensiti

 

Secondo grado di amicizia su Facebook e affinità con i gusti degli italiani. Comincia ad affiorare la mia perplessità. Risulta invece azzeccata la mia affinità con gli alcolici…..

TripAdvisor solo per te

 

Nessuna influenza da Facebook ma affinità con un hotel che avevo adocchiato in Vietnam. Classifica tradizionale in linea.

TripAdvisor solo per te

 

Il secondo grado di amicizia su Facebook ha recensito l’hotel e pare che io abbia visitato hotel simili a Madonna di Campiglio.

TripAdvisor solo per te

 

Ancora Facebook con un secondo grado di amicizia va ad unirsi alla presenza di una piscina. Nei miei viaggi non ha mai destato grande interesse la piscina. Ad ogni modo mi ritrovo il terzo hotel nella classifica tradizionale al settimo posto nel “Solo per te

TripAdvisor solo per te

Ma come? Allora gli altri avevano il wifi a pagamento? Io sto andando a Bellaria- Igea Marina per lavoro e tu mi suggerisci questo solo come ottavo?

 

 

Saltiamo un paio di posizioni e andiamo al numero 11:

TripAdvisor solo per te

Ecco che adesso trovo un mio amico che ha lasciato la recensione presso questo hotel e quel maledetto hotel in Vietnam ritorna a galla. A questo punto comincio a nutrire perplessità nell’algoritmo.

  • Perché questo hotel recensito non ha maggior peso?
  • Perché mi viene suggerito un hotel come ottimale e perfetto quando questo è lontanissimo dalla vetta della classifica tradizionale.
  • Tra le affinità quale ha maggior peso?

Credo che in una fase delicata in cui si vada sempre di più alla ricerca di meritocrazia e chiarezza, giocare su un alto numero fattori distorsivi nell’algoritmo di TripAdvisor non sia stata una grande mossa azzeccata. Ad ogni modo mi accontento di tutto, anche dell’ultimo albergo in classifica. Questo forse non lo sa ancora…

Ha maturato una lunga e stimolante esperienza nel management alberghiero in varie località della costa Apuo-Versiliese con una gestione moderna e dinamica, cavalcando i cambiamenti del sistema turistico. Appassionato di Revenue Management e Brand Reputation, ha partecipato a progetti europei di Destination Marketing. Autore di vari articoli sulla questione “TripAdvisor” è co-autore del libro “Turismo e Reput’azione”.

Lascia un commento

 
booking engine hotel

channel-manager

Altri post del nostro blog

vedi tutti