Twitter per il turismo – 15 Aprile Versilia

Twitter sta avendo un diffuso utilizzo nel turismo solamente negli ultimi tempi. Gli hotel stanno faticando non poco a dare immediatezza all’informazione “snellendo” i comunicati. Che cosa significa “intercettare“?
Proveremo a comprendere l’utilità di uno strumento come Twitter per fini di reperimento, verifica, elaborazione, pubblicazione delle informazioni turistiche. Scopriremo da vicino come le aziende turistiche  utilizzano Twitter, grazie all’analisi di casi di studio. Quali sono le applicazioni utilizzate per filtrare le informazioni “giuste” nel mare magnum dei cinguettii di Twitter. Cercheremo di spiegare come costruire un account professionale Twitter efficace per poi gestirlo in tutte le sue potenzialità. Faremmo cenno all’attività di concierging con Twitter assistendo il turista in un moderno servizio di costumer care. Tenteremo di spiegare come pianificare un strategia di marketing su Twitter, e un’accorta attività editoriale. Vi parleremo di come programmare i  tweet e “targhettizzandoli”. Vi spiegheremo come intercettare conversazioni e turisti. Hootsuite il tool indispensabile per gestioni multicanali. Cenni all’utilizzo di Vine per i video. Rapida rassegna di altri tool suggeriti. Case history di successo e insuccesso. Vi coinvolgeremo nel progetto “invasioni digitali”.

 

Docente Nicola Carmignani e Marianna Marcucci
Eventbrite - Twitter per il turismo

[ts_fab authorid=”6″ tabs=”bio,twitter,facebook,googleplus,linkedin”]

Ha maturato una lunga e stimolante esperienza nel management alberghiero in varie località della costa Apuo-Versiliese con una gestione moderna e dinamica, cavalcando i cambiamenti del sistema turistico. Appassionato di Revenue Management e Brand Reputation, ha partecipato a progetti europei di Destination Marketing. Autore di vari articoli sulla questione “TripAdvisor” è co-autore del libro “Turismo e Reput’azione”.

 
booking engine hotel

channel-manager

Altri post del nostro blog

vedi tutti