Il tasto prenota subito sulla copertina della pagina Facebook

Finalmente viene offerta la possibilità di utilizzare una “Call to action” sulla copertina della pagina Facebook dell’hotel. Ecco come abilitare il tasto “prenota subito”.

Considerando il ritardo fisiologico con cui arrivano gli aggiornamenti in Italia, ecco che anche gli amministratori delle pagine Facebook hotel in Italia possono testare la call to action nell’area meno dinamica: la copertina.

C’è infatti la possibilità di inserire un bottone di invito all’azione direttamente sulla pagina: sull’immagine di copertina accanto ai pulsanti “Mi piace” e “Messaggio” si potrà scegliere di inserire anche un nuovo pulsante che inviti l’utente direttamente all’azione.
Le opzioni di “Call to action” previste al momento sono sette:

  • Prenota subito
  • Contattaci
  • Usa l’app
  • Gioca
  • Acquista ora
  • Iscriviti
  • Guarda il video

Quindi possiamo dire che anche l’immagine di copertina acquisisce un’importanza notevole.  Viene dato adesso libero sfogo ai grafici e agli amanti delle copertine per trovare le soluzioni più persuasive per l’utente e potenziale acquirente. Siamo quindi lontani anni luce dai tempi in cui i contenuti della copertina erano molto limitati e dovevamo rispettare un regolamento che impediva anche solo l’inserimento di parole come  ” clicca qui” , “sconto” o altro  oltre a frecce che spostassero l’attenzione del cliente verso determinati contenuti .

Nello specifico vogliamo spiegarvi come abilitare il pulsante PRENOTA SUBITO sulla copertina della vostra pagina Facebook:

 

Ecco dove identificate il suggerimento di Facebook per abilitare il vostro bottone:

 

abilitare le call to action sulla copertina di Facebook

 

 

Quale call to action? Potrebbe essere l’iscrizione alla Newsletter oppure l’acquisto di un coupon o una semplice richiesta informazioni:

 

Il pulsante prenota subito sulla copertina di Facebook

 

 

 

Intuitivamente la call to action più utile per l’hotel è il classico PRENOTA SUBITO:

 

Facebook abilita il prenota subito

Fate ben attenzione però ad inserire il link che non dovrà essere quello del sito web dell’hotel ma dell’hotel ma del Booking Engine.

 

 

Ecco quindi come appare la pagina della copertina:

copertina di facebook prenota subito

 

Adesso comincia la fase test. Non credo che la call to action col prenota subito stravolga qualcosa, anche perché tanti amministratori delle pagine Facebook di Hotel già utilizzavano la tab PRENOTA SUBITO proprio in prossimità del pulsante in copertina:

 

Pulsante Book Now su Facebook

 

In questo caso da mobile ci sarà probabilmente una maggiore persuasione all’azione ed è cosa non da poco.

Infatti:

  1. Le connessioni da mobile hanno negli ultimi anni superato quelle da desktop
  2. Un recente esperimento di wired ha provato che a parità di interazioni dell’utente nell’arco di una giornata , l’algoritmo di Facebook privilegia su mobile i contenuti di pagine rispetto a quelli dei profili personali
  3. E’ ovvio che per ottenere un buon risultato da un’operazione del genere l’hotel dovrà avere un booking engine con una versione ottimizzata per il mobile .

Credo sia ora utile fare ancora una serie di considerazioni:

E’ chiaro oramai a tutti che Facebook deve essere considerato una parte del piano marketing dell’albergo . Questo significa che, perché possa funzionare, i diversi elementi (Sito dell’hotel , e-mail marketing e newsletter , operazioni offline ) debbono far parte di un’azione di cross-marketing . Dal sito, grazie ai vari plugin ( consigliabile il più completo face-pile ) otterremo traffico alla nostra pagina Facebook creando un legame con il visitatore . Ora grazie a questo nuovo pulsante potremo invece dirottare il visitatore da Facebook al nostro sito . Crescono quindi le possibilità di interazione .

Il miglior risultato di vendita  lo otterremo però sicuramente collegando la call to action a un app del booking engine integrato alla pagina. Questo ci permetterà infatti di acquisire i dati degli utenti e proporre loro offerte riservate in base a gusti ed interessi .

Vorrei chiudere con una domanda forse provocatoria ma su cui credo sia necessario fare un’ultima riflessione : Quante volte qualcuno di voi è ritornato su una delle pagine alle quali ha messo il like visionando così la copertina  ?

I contenuti delle varie pagine ci raggiungono scorrendo il newsfeed e questo avviene , in modo organico , sempre meno frequentemente .

In aggiunta a questa novità Facebook ci rilascia le statistiche dei click sulla call to action negli ultimi sette giorni. Sarà interessante analizzarli, ma alla luce di quanto detto prima , non aspettiamoci grossi risultati. Questi potranno arrivare , ne sono certo , ma solo grazie a una campagna di Facebook ads debitamente profilata .

 

Collaboratore di Mind Lab Hotel, formatore per Ascom Confcommercio Piemonte e Forter. Da più un ventennio specializzato in start up alberghiere a Torino. Manager creativo e fantasioso, appassionato di revenue management e social media marketing.... Continua

Lascia un commento

 
booking engine hotel

channel-manager

Altri post del nostro blog

vedi tutti