Sito web o blog ?

Dilemma apparentemente banale. E’ quindi facile rispondere: entrambi!

La tendenza a dinamicizzare e velocizzare la comunicazione sta però cambiando le regole.

La solidità di un sito contro la giovinezza e scaltrezza di un blog.

Hanno un anagrafica differente che rendo il primo ancora un sistema consolidato e sicuro.

Facendo un rapido giro tra i siti turistici della zona si incappa in obrobri deleteri. Mancanza di aggiornamenti, di informazioni, di colori, di emozioni.

Il giovane blog ha dalla sua troppi vantaggi da poter sfruttare da oggi in avanti:

  • rapidità di messa on line ( 5 minuti )
  • rapidità di aggiornamento
  • personalizzazione di aggiornamento
  • semplice interazione con social media
  • possibilità maggiore di fidelizzare gli utenti
  • maggiore soddisfazione nel gestire attivamente e direttamente il proprio marketing.

Il sito non è Achille e il blog non è la tartaruga…

Ha maturato una lunga e stimolante esperienza nel management alberghiero in varie località della costa Apuo-Versiliese con una gestione moderna e dinamica, cavalcando i cambiamenti del sistema turistico. Appassionato di Revenue Management e Brand Reputation, ha partecipato a progetti europei di Destination Marketing. Autore di vari articoli sulla questione “TripAdvisor” è co-autore del libro “Turismo e Reput’azione”.

Lascia un commento

 
booking engine hotel

channel-manager

Altri post del nostro blog

vedi tutti